IL VENETO RIAPARTE: Coprifuoco spostato alle 23 e zona bianca dal 7 giugno

Il Decreto Legge è in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, si rimanda al testo pubblicato per ogni eventuale variazione
Categoria: Normativa
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia


Il presidente del Consiglio Mario Draghi dopo la cabina di regia ha fatto avere ai governatori il nuovo calendario e ora sarà il consiglio dei ministri a dover approvare il decreto.

In Veneto, da oggi il coprifuoco è spostato dalle 22 alle 23 e dal  7 giugno pare che saremo in zona Bianca (coprifuoco alle 24)  con l'abolizione  del coprifuoco dal 21 giugno. 

Tutte le regole saranno valide in zona gialla, mentre nelle regioni che vanno in fascia bianca l’unico obbligo riguarderà la mascherina e il distanziamento.

ANTICIPAZIONI DECRETO LEGGE:

Ripartono dal 22 maggio: impianti da sci, mercati e centri commerciali, gallerie e parchi commerciali nelle giornate festive e prefestive;

apertura anticipata per le palestre dal 24 maggio;

dal 1 giugno riaprono i ristoranti al chiuso con consumo al tavolo sicuramente per il pranzo probabilmente anche per la cena;

si potrà tornare negli stadi dal 1 giugno ma la capienza non dovrà essere superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso;

parchi a tema, matrimoni e feste tornano dal 15 giugno, anche al chiuso, ma solo con Green pass (gli invitati dovranno avere la certificazione verde per dimostrare di essere stati vaccinati con la seconda dose, oppure di aver avuto il Covid ed essere guariti oppure aver fatto un tampone con esito nmegativo nelle 48 ore precedenti.);

i congressi  ripartono dal 15 giugno  sempre con Green pass;

terme e piscine al chiuso attive dal 1º luglio, lo stesso giorno riaprono anche centri culturali, centri sociali e centri ricreativi, sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò, si potrà inoltretornare nei palazzattima la capienza non dovrà essere superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso;

Corsi di formazione via libera dall’1º luglio;

Restano senza una data di riapertura le discoteche.








19 maggio 2021 -15:08

IL VENETO RIAPARTE: Coprifuoco spostato alle 23 e zona bianca dal 7 giugno

Data
19 maggio 2021 -15:08

Categoria
Normativa
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia


Il Decreto Legge è in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, si rimanda al testo pubblicato per ogni eventuale variazione



Il presidente del Consiglio Mario Draghi dopo la cabina di regia ha fatto avere ai governatori il nuovo calendario e ora sarà il consiglio dei ministri a dover approvare il decreto.

In Veneto, da oggi il coprifuoco è spostato dalle 22 alle 23 e dal  7 giugno pare che saremo in zona Bianca (coprifuoco alle 24)  con l'abolizione  del coprifuoco dal 21 giugno. 

Tutte le regole saranno valide in zona gialla, mentre nelle regioni che vanno in fascia bianca l’unico obbligo riguarderà la mascherina e il distanziamento.

ANTICIPAZIONI DECRETO LEGGE:

Ripartono dal 22 maggio: impianti da sci, mercati e centri commerciali, gallerie e parchi commerciali nelle giornate festive e prefestive;

apertura anticipata per le palestre dal 24 maggio;

dal 1 giugno riaprono i ristoranti al chiuso con consumo al tavolo sicuramente per il pranzo probabilmente anche per la cena;

si potrà tornare negli stadi dal 1 giugno ma la capienza non dovrà essere superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso;

parchi a tema, matrimoni e feste tornano dal 15 giugno, anche al chiuso, ma solo con Green pass (gli invitati dovranno avere la certificazione verde per dimostrare di essere stati vaccinati con la seconda dose, oppure di aver avuto il Covid ed essere guariti oppure aver fatto un tampone con esito nmegativo nelle 48 ore precedenti.);

i congressi  ripartono dal 15 giugno  sempre con Green pass;

terme e piscine al chiuso attive dal 1º luglio, lo stesso giorno riaprono anche centri culturali, centri sociali e centri ricreativi, sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò, si potrà inoltretornare nei palazzattima la capienza non dovrà essere superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso;

Corsi di formazione via libera dall’1º luglio;

Restano senza una data di riapertura le discoteche.







Ente Bilaterale Veneto F.V.G. Via Castellana, 88/C - 30030 Martellago (VE) Tel +39 041 5802374 Tel +39 041 5802374 Fax +39 041 5893667 info@ebvenetofvg.it P.IVA 03227070285 - C.F. 92098780288 CODICE SDI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA: P62QHVQ
ente accreditato ai Servizi al Lavoro della Regione Veneto
codice L255 con DDR n. 388 del 09/05/2018.


Informativa sui cookies
ebveneto Skype ebveneto
Facebook EbVeneto
Feed RSS EbVeneto
Canale Telegram EbVeneto
YouTube EbVeneto
Instagram EbVeneto
Richiedi i servizi tramite le nuove App dell'EBVenetoFVG