Bando work in sport

Categoria
Bandi e finanziamenti

Oggetto
Nuono bando per sostenere interventi di revisione e ristrutturazione degli impianti sportivi nelle province di Padova e Rovigo.

Descrizione

Work in Sport è il bando promosso dalla Fondazione che sostiene interventi di miglioramento delle strutture sportive delle provincie di Padova e Rovigo, con attenzione particolare per le persone con disabilità.
Obiettivo dell’iniziativa è migliorare gli stili di vita e stimolare comportamenti attivi nei confronti della salute e del benessere delle persone e delle famiglie potenziando l’offerta delle strutture sportive, che rappresentano un importante punto di riferimento per gli appassionati di sport e per l’intera comunità.
Per la realizzazione del bando la Fondazione mette a disposizione un plafond complessivo pari a 650.000 euro.

La partecipazione al progetto è riservata esclusivamente ad enti e istituzioni di natura pubblica delle province di Padova e Rovigo, proprietari di strutture e impianti sportivi, comprese le palestre scolastiche.
Saranno ammessi alla valutazione i progetti rientranti in una delle seguenti categorie:
revisione funzionale degli spazi con particolare attenzione all’inclusione sia relativa alla pratica di attività motoria e sportiva di persone con disabilità che alla fruizione da parte degli spettatori con disabilità;revisione funzionale degli spazi esterni in relazione al possibile utilizzo degli stessi per lo svolgimento delle attività motorie o sportive;ristrutturazione dell’impiantistica sportiva e delle palestre scolastiche; interventi di messa a norma quali: sicurezza, abbattimento delle barriere architettoniche, prevenzione antincendio, adeguamento e/o miglioramento antisismico, rifacimento dell’impianto elettrico, idraulico e dei servizi igienici.

Il contributo massimo concesso a ciascun progetto è di 45.000 euro; non potrà tuttavia essere assegnato un importo superiore all’80% del costo totale dei lavori (compresa l’iva) del progetto.

L’iscrizione e la consegna della documentazione obbligatoria dovrà avvenire tramite il portale della Fondazione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 novembre 2019. SCOPRI IL BANDO


23 agosto 2019 -16:08


Query non eseguita:
select n.*, c.new_cat_descrizione as categoria from SE_NEWS as n LEFT JOIN SE_NEWS_CATEGORIA as c on (n.new_categoria=c.new_cat_codice) where n.id = '1127'