124.270 euro per ALBERGHI DEL VENEZIANO

Vengono incrementi i rimborsi ad aziende turistiche che ogni anno hanno spese per sicurezza, innovazione, formazione, ecc.. In particolare verranno rimborsati costi per dotazioni innovative, sanificazione e adeguamento spazi.
Categoria: Servizi EBV
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia


Le 35 aziende del litorale Veneziano che hanno aderito al progetto (19 da Chioggia, 13 da Jesolo, 2 da Venezia e 1 da Cavallino Tre Porti), attraverso un ripensamento in chiave “non convezionale” dei servizi, avranno 3 sfide da vincere:

1) Il dinamismo altamente competitivo degli attuali scenari globalizzati del turismo;

2) Le sfide di un mercato turistico sempre più complesso per l'impatto delle nuove tecnologie; 

3) Il riposizionamento organizzativo delle strutture alberghiere alla luce dell'emergenza pandemica.

Il progetto FSE "No Conventional Venice", presentato da Ente Bilaterale Veneto, prevede 60.000 euro di rimborsi alle aziende aderenti sugli acquisti in merito a dotazioni innovative, strumenti di sanificazione, attrezzature per l’adeguamento degli spazi alla necessità del distanziamento sociale, oltre a prevedere attività formative, per altri 64.270 euro, al fine di rafforzare la capacità di applicare un piano di adeguamento e rilancio.

Il progetto finanziato dalla Regione Veneto con 124.270,00 euro complessivi prevede, infatti, 500 ore di attività formative orientate a:

a) Un nuovo modo di comunicare con i clienti in maniera online e offline;

b) Offrire determinati tipi di servizi, all’insegna della sanificazione e igienizzazione anti-covid;

c) Marketing territoriale (booking e dynamic packaging) a stretto contatto con la Regione;

d) Migliorare la lingua straniera, soprattutto per comunicare meglio a distanza;

e) Maggior consapevolezza dei protocolli di prevenzione (sicurezza, socio-sanitario e privacy);

f) Un ripensamento dei tradizionali itinerari turistici per nuove formule in piena sicurezza.



2 febbraio 2021 -10:41

124.270 euro per ALBERGHI DEL VENEZIANO

Data
2 febbraio 2021 -10:41

Categoria
Servizi EBV
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia


Vengono incrementi i rimborsi ad aziende turistiche che ogni anno hanno spese per sicurezza, innovazione, formazione, ecc.. In particolare verranno rimborsati costi per dotazioni innovative, sanificazione e adeguamento spazi.



Le 35 aziende del litorale Veneziano che hanno aderito al progetto (19 da Chioggia, 13 da Jesolo, 2 da Venezia e 1 da Cavallino Tre Porti), attraverso un ripensamento in chiave “non convezionale” dei servizi, avranno 3 sfide da vincere:

1) Il dinamismo altamente competitivo degli attuali scenari globalizzati del turismo;

2) Le sfide di un mercato turistico sempre più complesso per l'impatto delle nuove tecnologie; 

3) Il riposizionamento organizzativo delle strutture alberghiere alla luce dell'emergenza pandemica.

Il progetto FSE "No Conventional Venice", presentato da Ente Bilaterale Veneto, prevede 60.000 euro di rimborsi alle aziende aderenti sugli acquisti in merito a dotazioni innovative, strumenti di sanificazione, attrezzature per l’adeguamento degli spazi alla necessità del distanziamento sociale, oltre a prevedere attività formative, per altri 64.270 euro, al fine di rafforzare la capacità di applicare un piano di adeguamento e rilancio.

Il progetto finanziato dalla Regione Veneto con 124.270,00 euro complessivi prevede, infatti, 500 ore di attività formative orientate a:

a) Un nuovo modo di comunicare con i clienti in maniera online e offline;

b) Offrire determinati tipi di servizi, all’insegna della sanificazione e igienizzazione anti-covid;

c) Marketing territoriale (booking e dynamic packaging) a stretto contatto con la Regione;

d) Migliorare la lingua straniera, soprattutto per comunicare meglio a distanza;

e) Maggior consapevolezza dei protocolli di prevenzione (sicurezza, socio-sanitario e privacy);

f) Un ripensamento dei tradizionali itinerari turistici per nuove formule in piena sicurezza.


Ente Bilaterale Veneto F.V.G. Via Castellana, 88/C - 30030 Martellago (VE) Tel +39 041 5802374 Tel +39 041 5802374 Fax +39 041 5893667 info@ebvenetofvg.it P.IVA 03227070285 - C.F. 92098780288 CODICE SDI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA: P62QHVQ
ente accreditato ai Servizi al Lavoro della Regione Veneto
codice L255 con DDR n. 388 del 09/05/2018.


Informativa sui cookies
ebveneto Skype ebveneto
Facebook EbVeneto
Feed RSS EbVeneto
Canale Telegram EbVeneto
YouTube EbVeneto
Instagram EbVeneto
Richiedi i servizi tramite le nuove App dell'EBVenetoFVG