Allungamento settimane CIG per il turismo: fino a 8 settimane

Crisi energetica: misure economiche a sostegno delle imprese
Categoria: Lavoro e contratti
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia

 

 


Le imprese in difficoltà economica per l’aumento dei prezzi di energia e materie prime possono contare su nuovi aiuti.

Il decreto Ucraina consente di riconoscere, per il 2022, un ulteriore trattamento ordinario di cassa integrazione di 26 settimane.

L’intervento è rivolto ai datori di lavoro che avrebbero titolo per percepire la CIGO, ma che non possono più farvi ricorso per il superamento dei limiti di durata.

Inoltre, ai datori di lavoro che occupano fino a 15 dipendenti,di cui ai codici Ateco indicati nell'Allegato I al decreto (sostanzialmente si tratta delle strutture turistiche, della ristorazione edelle attività ricreative come sale gioco, sale bingo, musei ecc.)  rientranti nel campo di applicazione dei fondi di solidarietà bilaterali e del FIS, che non possono più ricorrere all'assegnodi integrazione salariale per esaurimento dei limiti di durata nell'utilizzodelle relative prestazioni, è riconosciuto un ulteriore trattamento diintegrazione salariale in deroga per un massimo di otto settimane fruibilifino al 31 dicembre 2022.


7 aprile 2022 -15:23

Allungamento settimane CIG per il turismo: fino a 8 settimane

Data
7 aprile 2022 -15:23

Categoria
Lavoro e contratti
Clicca qui per visualizzare la scheda del servizio associato a questa notizia


Crisi energetica: misure economiche a sostegno delle imprese


 

 


Le imprese in difficoltà economica per l’aumento dei prezzi di energia e materie prime possono contare su nuovi aiuti.

Il decreto Ucraina consente di riconoscere, per il 2022, un ulteriore trattamento ordinario di cassa integrazione di 26 settimane.

L’intervento è rivolto ai datori di lavoro che avrebbero titolo per percepire la CIGO, ma che non possono più farvi ricorso per il superamento dei limiti di durata.

Inoltre, ai datori di lavoro che occupano fino a 15 dipendenti,di cui ai codici Ateco indicati nell'Allegato I al decreto (sostanzialmente si tratta delle strutture turistiche, della ristorazione edelle attività ricreative come sale gioco, sale bingo, musei ecc.)  rientranti nel campo di applicazione dei fondi di solidarietà bilaterali e del FIS, che non possono più ricorrere all'assegnodi integrazione salariale per esaurimento dei limiti di durata nell'utilizzodelle relative prestazioni, è riconosciuto un ulteriore trattamento diintegrazione salariale in deroga per un massimo di otto settimane fruibilifino al 31 dicembre 2022.

Ente Bilaterale Veneto F.V.G. Via Castellana, 88/C - 30030 Martellago (VE) Tel +39 041 5802374 Tel +39 041 5802374 Fax +39 041 5893667 info@ebvenetofvg.it P.IVA 03227070285 - C.F. 92098780288 CODICE SDI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA: P62QHVQ
ente accreditato ai Servizi al Lavoro della Regione Veneto
codice L255 con DDR n. 388 del 09/05/2018.


Informativa sui cookies
ebveneto Skype ebveneto
Facebook EbVeneto
Feed RSS EbVeneto
Canale Telegram EbVeneto
YouTube EbVeneto
Instagram EbVeneto
Richiedi i servizi tramite le nuove App dell'EBVenetoFVG