Servizi alla persona / Servizi alle Imprese /

Rimborso baby-sitting

Risorse erogate: 4.476,00 €
Risorse ancora disponibili: 524,00 €
89%
11%
Rimborso al 100% fino ad un massimo di € 200 per le richieste di singoli lavoratori e di € 400 per le richieste aziendali, per servizi di babysitting per figli conviventi di età inferiore ai 14 anni.
Il servizio viene erogato in via eccezionale per il solo periodo in cui asili nido, scuole materne, elementari e media sono chiuse a seguito dei provvedimenti emergenziali legati al Covid-19.
Il rimborso può essere richiesto dal singolo lavoratore che sostiene la spesa per conto proprio oppure dall'azienda che attivasse un servizio di babysitting a proprio carico per i suoi dipendenti.
Il servizio è rivolto solo ai lavoratori e alle aziende che sono state almeno 1 giorno in cassa integrazione o FIS nel 2020.
Il rimborso è aggiuntivo rispetto a tutti gli altri servizi erogati dall'Ente Bilaterale Veneto FVG e quindi va in deroga al massimale di € 350 per la totalità dei servizi che ogni singolo lavoratore può richiedere ogni anno e ai massimali di € 400 e di € 450 previsti in via eccezionale per il 2020 e 2021 per i lavoratori che sono stati in cassa integrazione.
Rimborso baby-sitting

RICHIESTE INDIVIDUALI DA SINGOLI LAVORATORI

MAX € 200 a persona.
finanziato FINANZIATO
AL 100%
tempistiche tempistiche medie di pagamento 1 giorni*
*La tempistica indicata è una media tra tutte le richieste ricevute negli ultimi 12 mesi. Pertanto la singola richiesta potrebbe essere pagata tra 1 e 30 giorni.

RICHIESTE AZIENDALI

MAX € 400 ad azienda.
finanziato FINANZIATO
AL 100%
tempistiche tempistiche medie di pagamento 1 giorni*
*La tempistica indicata è una media tra tutte le richieste ricevute negli ultimi 12 mesi. Pertanto la singola richiesta potrebbe essere pagata tra 1 e 30 giorni.

Quando richiedere il servizio

Entro 60 giorni dalla data fattura o ricevuta.
Il servizio può essere richiesto una sola volta ogni 2 anni .

Documentazione necessaria

  • Copia Documento di Identità valido
  • Copia busta paga o visura camerale (per i soci)
  • Fattura o ricevuta fiscale intestata al richiedente del rimborso (indicando nome e cognome del minore con codice fiscale e le date in cui è stato fatto babysitting)
  • Stato di famiglia o autocertificazione
  • Elenco dei dipendenti per i quali viene attivato il servizio di babysitting (nel caso la richiesta venga fatta dall'azienda)
  • Attestazione Cig

Note

Ogni lavoratore può richiedere al massimo € 350.00 all'anno per la totalità dei servizi.
Non vengono erogati servizi per importi inferiori a € 35.00
Il servizio non può essere erogato da famigliari o affini fino al secondo grado di parentela rispetto al richiedente.
In fattura deve essere indicato nome e cognome del minore con codice fiscale e le date in cui è stato fatto il babysitting.


In caso di documentazione integrativa per richieste già inviate scarica l'apposita modulistica qui



ALTRI Servizi alle imprese

Ente Bilaterale Veneto F.V.G. Via Castellana, 88/C - 30030 Martellago (VE) Tel +39 041 5802374 Tel +39 041 5802374 Fax +39 041 5893667 info@ebvenetofvg.it P.IVA 03227070285 - C.F. 92098780288 CODICE SDI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA: P62QHVQ
ente accreditato ai Servizi al Lavoro della Regione Veneto
codice L255 con DDR n. 388 del 09/05/2018.


Informativa sui cookies
ebveneto Skype ebveneto
Facebook EbVeneto
Feed RSS EbVeneto
Canale Telegram EbVeneto
YouTube EbVeneto
Instagram EbVeneto
Richiedi i servizi tramite le nuove App dell'EBVenetoFVG